Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 marzo 2016 6 19 /03 /marzo /2016 16:39

L'inverno é stato mite, la fine della stagione bianca… si é finalmente tinta di bianco e questo era probabilmente percettibile dai serpenti, che hanno aspettato il cambiamento drastico, avvenuto solo nei giorni scorsi.

Conosco un ibernacolo, cioè una zona dove diversi serpenti di quella zona passano l'inverno, e ai primi caldi é semplice poterli osservare nelle vicinanze. Solitamente i primi serpenti visibili sono le vipere, seguiti da natrici dal collare e tutti gli altri.

Ho perlustrato la zona diverse volte nelle settimane passate, ma nulla, o per lo meno nei giorni e negli istanti in cui sono passato io, non vi erano serpenti visibili… poi, da un giorno all'altro "l'esplosione", come se avessero capito che quel "clic" stagionale era scattato.

Curiosamente ho visto sin dall'inizio maschi e femmine, mentre gli altri anni, generalmente, osservavo per alcuni giorni solamente maschi. Forse le temperature miti dell'inverno spingono le femmine ad attivarsi rapidamente per riattivare il metabolismo e rimettersi in sesto, dopo una latenza invernale forse non ottimale, in cui il metabolismo é stato un po' più sollecitato che di norma.

Misteri, misteri, come ogni anno, capisco che con questi animali, mille teorie e certezze non hanno valore… la natura é perfetta ed equilibrata con l'imperfezione che la anima… noi possiamo solo tentare di capirla, ma qualche cosa ci sfuggirà sempre!

 

Vi lascio con le immagini di alcuni incontri:

 

 

 

 

Gli svassi (Podiceps cristatus), come molti altri uccelli, si corteggiano...

Primavera 2016

 

 

 

 

 

… per la prima volta io vengo corteggiato dalle zecche già a febbraio…. solitamente attendono maggio… evidentemente l'assenza di lunghi periodi di gelo ha permesso a queste bestiacce di superare l'inverno!

Primavera 2016

 

 

 

Rimasugli di un estate passata...

Primavera 2016

 

 

 

 

Adulto di locusta (Anacridium aegyptium), pure questa cavalletta ormai si é insediata di pianta stabile in Ticino.

Primavera 2016

 

 

 

 

I ragnetti si attivano...

Primavera 2016
Primavera 2016

 

 

 

 

I fiori… fioriscono...

Primavera 2016

 

 

 

…. e le api sono all'opera!

Primavera 2016

 

 

 

Ricordo che da bambino consideravo questi insetti (Meloe proscarabaeus) come degli insetti-mucca… a vederlo brucare mi rendo conto che già da piccolo ero sveglio!

Primavera 2016

 

 

 

Le lucertole (Podarcis muralis) si scaldano al sole

Primavera 2016
Primavera 2016

 

 

 

 

Nei pressi di un pollaio incontro questo biacco (Hierophis viridiflavus), ridotto piuttosto male, pezzi di esuvia sul corpo, ferite cicatrizzate, corpo magro. Con un po' di fortuna riuscirà a rimettersi in sesto entro l'autunno prossimo.

Foto fatta col telefono...

Primavera 2016

 

 

 

 

Poi, finalmente, le prime vipere (Vipera aspis francisciredi)!

 

 

Chi più timida...

Primavera 2016

 

 

 

…chi già bello arzillo come questo maschio che corteggia una femmina:

Primavera 2016
Primavera 2016

 

 

 

Questa femmina era un po' indecisa sul dafarsi...

Primavera 2016

 

 

 

…mentre questo giovane esemplare cerca di immagazzinare tutto il calore che può!

Primavera 2016

 

 

 

Questa femmina é un po' perplessa dall'ombra che invade il suo angolino caldo fino a pochi minuti prima:

Primavera 2016

 

 

 

Il maschio, corteggiatore di prima, gironzola alla ricerca di altre partner...

Primavera 2016

 

 

 

… mentre la timida vipera si fa coraggio…o forse si mette in una posizione più propensa per sorvegliarmi:

Primavera 2016

 

 

 

Il giorno dopo torno a vedere cosa succede…. la coppietta del giorno prima sembra affiatata, una buona speranza per una futura generazione di viperette!

Primavera 2016

 

 

 

Copyright © Grégoire Meier 2016. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale dei testi e delle foto.

Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca