Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 ottobre 2017 7 22 /10 /ottobre /2017 13:58

La stagione é stata piuttosto lunga visto il bel tempo che abbiamo avuto in ottobre. Forse nelle ultime settimane é mancata qualche precipitazione e diversi rettili sono rimasti nascosti  in posti umidi.

La fine dell'estate e l'inizio di autunno rimano con le nascite dei rettili. Quelli ovipari escono dalle uova deposte dalla madre qualche settimana prima, mentre i rettili ovovivipari vengono partoriti.

Inizio la carrellata di immagini proprio con un neonato di Lucertola vivipara (Zootoca vivipara):

La stagione finisce lentamente.

La livrea scura del piccolino é tipica e gli permette di mimetizzarsi tra le foglie secche delle piante erbacee. Nella foto sotto, un individuo adulto:

La stagione finisce lentamente.

Poco lontano dalle Lucertole vivipare un grosso maschio di Vipera aspis atra si scalda ai tiepidi raggi di sole di settembre.

La stagione finisce lentamente.

 

 

In questo periodo é pure possibile osservare con una certa facilità le mantidi religiose, qui di seguito due femmine piene di uova che si apprestano a deporre.

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

 

 

Mi sono concesso un'uscita negli habitat della Vipera berus, sperando di osservare qualche femmina in fine gestazione oppure qualche neonato. Son rimasto sorpreso nell'osservare questo splendido maschio che mi ha concesso un paio di scatti:

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

 

 

I neonati di Ramarro (Lacerta bilineata) cercano insetti e altre piccole prede per sfamarsi:

 

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

 

 

Una passeggiata in terra di Vipera aspis atra mi permette di osservarne alcuni individui dai bei motivi dorsali:

 

La stagione finisce lentamente.

Femmina gestante con motivo che alterna zig-zag a motivi staccati a quelli più classici.

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

Sopra un bel maschio, mentre sotto una possente femmina gravida

La stagione finisce lentamente.

Nella foto seguente si può osservare una vecchia ferita ben rimarginata. Difficile capire cosa sia la causa... un predatore?

Ad ogni modo la vipera era in perfetta salute.

La stagione finisce lentamente.

 

 

La stagione é pure quella in cui facilmente si incontrano funghi:

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

Un grande maschio di Orbettino (Anguis veronensis). Tipico di questa specie e dei maschi é la presenza di squame blu intense che puntinano parte del suo corpo.

La stagione finisce lentamente.

 

 

I ragni sono belli grassi dopo una stagione di abbuffate...

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

 

 

 

...mentre le mosche vanno avanti a rimpinzarsi di lecornie varie...

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

 

 

Osservo alcune Vipera aspis francisciredi avvicinarsi alle zone strategiche dove passare l'inverno:

La stagione finisce lentamente.
La stagione finisce lentamente.

 

 

 

Sotto un giovane di Coronella austriaca che si prepara anche lei alla stagione inattiva:

La stagione finisce lentamente.

 

 

 

 

I girini terminano la metamorfosi e le piccole rane (Rana temporaria) escono dalle pozze:

La stagione finisce lentamente.

 

 

 

Termino l'articolo con questo cucciolo di Biacco (Hierophis viridiflavus) osservato il 19 ottobre mentre gironzolava in un prato...forse alla ricerca di cibo oppure di un posto sicuro dove trascorrere l'inverno:

La stagione finisce lentamente.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © Grégoire Meier 2017. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale dei testi e delle foto.

Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

Claudio Labriola 10/23/2017 10:28

Grazie Greg, per avermi portato in escursione! Mi sono immerso nelle tue splendide foto!
Alla prossima e continua così!

Grégoire Meier 10/23/2017 11:58

Ciao Claudio!
Grazie a te!
Un abbraccio!
Greg

Alessandro 10/23/2017 10:05

Come sempre una bella carrellata. I ragni non è che si siano per forza rimpinzati, forse sì. Sono femmine :)
Aspettiamo la prossima! :))

Grégoire Meier 10/23/2017 10:15

Ciao Ale!
Sì in effetti sia l'Argiope che l'Araneus sono femmine... ma erano belle grasse!
Speriamo in un inverno decente che ci regalerà una prossima stagione interessante!
:-)

Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca