Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 giugno 2010 1 21 /06 /giugno /2010 12:32

 

La raganella è la rana più piccola presente in Ticino, raggiungendo una lunghezza di soli 3-6 cm.

 

Raganella 8826 copia

 

Fino al 1995 era considerata Hyla arborea (presente, in Svizzera, oltre Gottardo), ma degli studi hanno messo in evidenza alcune piccole differenze tra le due popolazioni, e oggi si parla di Hyla intermedia per la specie presente nel nostro cantone.

  

Raganella 8675 copia 2 

 

La si riconosce facilmente dalla sua colorazione dorsale verde, separata da una striscia marrone-nero dalla pancia biancastra.

Le dita della raganella terminano con una specie di disco che gli permette di avere una presa salda anche su superfici lisce e verticali.

 

Raganella 8738 copia

  

Non a caso questo anfibio è facilmente osservabile su cespugli e arbusti, dove gode di un mimetismo eccezionale. Di giorno gli adulti riposano su rami e foglie, a volte anche in pieno sole, protetti da una particolare secrezione cutanea che ne impedisce la disidratazione.

 

Raganella 8864 copia

 

A partire dal mese di maggio i maschi si radunano presso stagni e pozze d’acqua ed iniziano a richiamare le femmine con un caratteristico e potente richiamo creato con il sacco vocale che possiedono sotto la gola.

 

Raganella 8862 copia

 

La deposizione delle uova avviene generalmente in piccole pozze d’acqua, anche pozze temporanee e prati allagati, ben soleggiati e relativamente caldi, il che facilita lo sviluppo rapido delle uova e dei girini. Questi tipi di habitat hanno pure il vantaggio di contenere pochi predatori, quali pesci e insetti acquatici, invece presenti in grossi stagni e ruscelli calmi. I girini della raganella sono facilmente riconoscibili da quelli di altre rane per via dei loro occhi sporgenti e da dei caratteristici riflessi metallici.

 

Raganella 8976 copia

 

Una volta compiuta la metamorfosi (da girino a raganella) la piccola raganella, grande uno o due centimetri, abbandona l’acqua dove vi farà ritorno una volta sessualmente matura per potersi accoppiare.

La raganella si nutre di insetti, ragni e altri piccoli invertebrati, che va cacciando prevalentemente di notte.

 

Raganella 8808 copia

 

L’habitat della raganella é composto da zone soleggiate con piante ad alto fusto e ricco di vegetazione cespugliosa, con nelle vicinanze degli stagni o comunque delle zone che gli permettono la deposizione delle uova.

 

Raganella 8888 copia

 

In Ticino, la raganella, vive prevalentemente nei fondovalle e i suoi habitat soffrono parecchio a causa della pressione umana che distrugge gli ambienti a lei favorevoli, come ad esempio, arginando i fiumi e non permettendo più l’allagamento dei terreni a lato delle sponde.

 

Raganella 8843 copia

 

Tengo a ringraziare l’amico Patrick Scimè che mi ha permesso di osservare la raganella e altri anfibi di casa nostra, portandomi negli habitat, aiutandomi a cercarli e per le sue preziose informazioni.

  Raganella 8899 copia

 

Potete vedere qualche foto in più nell'album che trovate sulla destra.

 

 

Copyright © Grégoire Meier 2010 . Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale dei testi e delle foto.

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

Patrick 06/21/2010 21:04



Ciao Greg!! Veramente come sempre un gran bel articolo e bellissime foto! Complimenti ancora ed ancora!


Per Nino, sî pure io direi Rana temporaria.


Per informazione generale la raganella è presente pure sul Monte Generoso come popolazione a quota piû elevata della Svizzera



Grégoire Meier 06/23/2010 08:15



Grazie Patrick! 



UpTheHill 06/21/2010 15:52



Ciao Gréroire,


articolo interessante come al solito, e foto splendide come al solito. Già solo per quelle vale la pena di consultare il tuo sito.


L'anno scorso, a Croce Portera (a metà strada tra la capanna Dötra e Acquacalda), in uno stagno, ho potuto osservare diversi girini, a centinaia in una pozza, ma nessun adulto. La quota era circa
Q1700, il periodo metà giugno. Hai idea di cosa potessero essere?


UpTheHill
www.montagnaticino.com



Grégoire Meier 06/21/2010 16:55



Ciao Nino,


ti ringrazio, sei troppo buono.


I girino che hai osservato potrebbero essere di Rana temporaria, ma prendi l'identificazione per quel che é, non sono un gran esperto di rane...


 


 


 



yves brunelli 06/21/2010 14:57



C'est bon cette fois je l'es fais l'infarctus ma poule ,,,,,,,,,,,,,,,,,   BRAVO excellente tes photos t'es trop bon ...... en photos bien sur    ;-))


Mercredi prochain c'est bon pour les vipères


 


yves



Grégoire Meier 06/21/2010 16:56







Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca