Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 settembre 2010 1 13 /09 /settembre /2010 13:20

Internet permette uno scambio di informazioni eccezionale, e da la possibilità, come nel mio caso, anche a persone ordinarie di poter condividere passioni e conoscenze in modo libero e autonomo, il tutto senza grossi investimenti di soldi.

 

Il rovescio della medaglia? Gli approfittatori,ladri e maleducati.

 

Mi dispiace uscire dai soliti argomenti che tratto per “perdermi” in sterili polemiche, ma uno sfogo a volte ci sta pure bene. È il vantaggio appunto di internet e di un blog come il mio, lo gestisco io e posso esprimere ciò che voglio.

 

Per questioni di convinzione personale ho sempre pubblicato le mie foto senza sfregiarle con scritte, firme e altri marchi (rare eccezioni sono state fatte in individui particolarmente rari di vipere). Il motivo è semplice, non campo (purtroppo) con la mia passione dei serpenti e della loro fotografia, e la mia ingenuità mi ha sempre fatto credere che se uno volesse usare o pubblicare una mia foto sarebbe stato abbastanza educato a chiedermi il permesso.

Non ho mai rifiutato l’uso delle mie fotografie ha chi me lo ha chiesto, a patto che venissero usate a scopo divulgativo e in linea con il mio pensiero di sensibilizzazione al “problema serpenti” . Non ho mai chiesto nemmeno un centesimo a chi usa o ha usato mie foto, unico vincolo é quello di citare il fotografo e la fonte, e, in caso di pubblicazioni cartacee, averne una copia.

Girovagando in rete, mi capita di incappare in mie foto “rubate”, e solitamente, dopo aver contattato chi le pubblica senza avermelo chiesto, la cosa si risolve educatamente e bonariamente con l’aggiunta del mio nome sotto la fotografia.

Recentemente mi sono imbattuto in un filmato di una nota emittente televisiva…e cosa vedo in uno schermo di sottofondo? Delle immagini di vipere che scorrono, tra cui un paio scattate da ma.

Dopo aver mandato un paio di e-mail all’emittente… aspetto ancora una risposta malgrado siano passati un paio di mesi.

 

Da una parte, il fatto che vengano usate mie foto da un noto canale TV, può essere lusinghiero, ma la loro maleducazione non lo è affatto. Che un amatore si serva “abusivamente” di foto pescate qua e là in rete passa ancora, ma imprese con benefici milionari…. che vergogna!!!

 

Qui sotto trovate il link di una trasmissione televisiva interessante… oltre ad un contenuto relativamente semplice e concreto, vanno ammirate le foto che scorrono in sottofondo!!

 

 

 

 

link

 

oppure questo

 

link

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

Elena 09/13/2010 23:38



che tristezza, Greg... l'unico lato positivo è che almeno non hanno demonizzato questo splendido animale....



Grégoire Meier 09/15/2010 08:23



Ciao Elena!


hai ragione, almeno il documentario era divulgativo.


Greg



upthehill 09/13/2010 17:03



Ciao Grégoire,


capisco la tua incazzatura... e capisco anche se in futuro metterai un watermark alle tue foto, per evitare problemi. E' un peccato dover aggiungere lavoro al lavoro solo a causa di qualche
cretino che pensa che tutto sia di tutti.


UpTheHill
www.montagnaticino.com



Grégoire Meier 09/15/2010 08:22



Ciao Nino!


In effetti é peccato creare lavoro in quel che non lo é e "rovinare" delle immagini.


Vedremo..


Greg



Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca