Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 giugno 2011 7 05 /06 /giugno /2011 09:43

Quest’anno con l’amico Johan abbiamo deciso di andare a vedere una delle popolazioni di Vipera aspis più ad Est del suo areale. Questa zona coincide con una delle ripartizioni più ad Ovest della Vipera ammodytes

In questi territori le due specie si possono osservare a poche centinaia di metri di distanza l’una dall’altra, e a volte nel medesimo habitat. Questa convivenza porta, a volte, all’ibridazione tra le due specie (discorso che mi interessa particolarmente).

Le zone che abbiamo esplorato sono situate in Italia, nella Provincia di Bolzano e in Friuli (per motivi di protezione non darò maggiori dettagli delle ubicazioni).

Vista la vastità degli habitat, il caldo e la vegetazione rigogliosa, abbiamo avuto solo un paio di incontri con le vipere, incontri molto soddisfacenti.

Nel Trentino avremmo potuto osservare la Vipera ammodytes ruffoi, sottospecie oggi non più riconosciuta dagli scienziati, ma che rimarrà comunque legata a queste vipere che vivono nella zona di Bolzano. Per osservare la vipera dal corno ci siamo spinti in Friuli, dove abbiamo trovato una giovane femmina di Vipera ammodytes ammodytes, dai colori particolarmente chiari, caratteristica riscontrabile anche nella ruffoi. Questo tipo di livrea è un adattamento al tipo di habitat, composto da pietre chiare ricoperte da muschi e licheni.

Prima di presentarvi un paio di foto degli incontri che abbiamo avuto, tengo a ringraziare Johan De Smedt, Claudio Bagnoli e la sua gentilissima moglie Ornella, Wolfgang DibiasiIvan Plasinger per le belle ore passate assieme.


Trentino-Friuli 0002 copia

Tipico habitat della Vipera ammodytes in Trentino-Alto Adige.

2

 

 

Trentino-Friuli 6657 copia

Una Natrice tasellata osservata presso un torrente.


 

Trentino-Friuli 6737 copia

L'habitat in cui abbiamo osservato la Vipera aspis.


 

Trentino-Friuli 6714 copia

Femmina gravida di Vipera aspis francisciredi.


Trentino-Friuli 6730 copia

 

 

Trentino-Friuli 0015 copia

Pietraia molto vasta in cui vivono le ammodytes.


 

Trentino-Friuli 7014 copia

Coronella austriaca, femmina.

 

 

Trentino-Friuli 7154 copia

Colubro di Esculapio un po' irritato.

 

 

Trentino-Friuli 7239 copia

Un ghiro, possibile preda del serpente precedente.

 

 

Trentino-Friuli 7082 copia

Natrix natrix.

 

 

Trentino-Friuli 0026 copia

Tipico ambiente in cui si possono osservare serpenti.

 

Trentino-Friuli 6776 copia 2

Ragno che vive nel medesimo habitat di Vipera ammodytes, hanno una colorazione simile.


 

Trentino-Friuli 7201 copia

Hierophis viridiflavus.

Trentino-Friuli 7226 copia

 

 

Trentino-Friuli 0055 copia

Claudio Bagnoli (che studia la Vipera ammodytes in Friuli da oltre 25 anni), sua moglie Ornella (che ci ha preparato ottime cene), una loro amica e Johan De Smedt.

 

 

Trentino-Friuli 0037 copia

Tipico habitat della vipera dal corno in Friuli.



Termino con qualche scatto della giovane femmina di Vipera ammodytes ammodytes che stava digerendo una preda.


Trentino-Friuli 6831 copia

La colorazione chiara della Vipera ammodytes si amalgama al colore delle pietre tra cui vive.


Trentino-Friuli 6860 copia


 

Trentino-Friuli 6959 copia


Trentino-Friuli 6927 copia


Trentino-Friuli 6826 copia


Trentino-Friuli 6968 copia 2


 


Copyright © Grégoire Meier 2011 . Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale dei testi e delle foto.



 



Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

Sognare Serpenti 11/19/2011 14:28


Davvero belli gli scatti fotografici!

Grégoire Meier 12/07/2011 16:44



Ti ringrazio!



Brunelli yves 06/09/2011 00:17



Excellent mon ami de bien belles observations   Bravo a vous 2


 


yvesw



ale 06/05/2011 13:22



che dire? sono incantato.



Elena 06/05/2011 12:20



...certo non vi siete fatti mancare nulla!! :) Complimentissimi!!



Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca