Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 maggio 2010 5 28 /05 /maggio /2010 12:16

Sono partito con l’amico Yves in una zona del Canton Vaud popolata da Vipera berus. Il mio scopo era quello di poter vedere e fotografare dei maschi “freschi di muta”. Una caratteristica del marasso è proprio quella che il maschio, all’uscita del riposo invernale, va in muta prima di accoppiarsi, esibendo, una volta la muta effettuata, una livrea sgargiante e spettacolare.

Dopo qualche minuto di ricerca Yves mi chiama in un piccolo fosso sassoso dove abbiamo osservato un comportamento veramente spettacolare, un combattimento rituale tra maschi.


Come per molti altri serpenti, anche per la Vipera berus, il periodo degli amori porta a dei contatti “sociali”. Le femmine pronte per l’accoppiamento sono cariche di feromoni che attirano presso di lei molti maschi. I maschi che entrano in contatto tra di loro si esibiscono allora in vere e proprie danze rituali, in cui gli avversari cercano di placare il rivale al suolo. Questi combattimenti non portano mai a morsi, ma unicamente ad un avvinghiamento e un gran movimento in cui ogni serpente cerca di avere la meglio sull’altro cercando di fargli abbassare la testa.

Siamo rimasti parecchio tempo a goderci lo spettacolo, ad osservare i maschi che combattevano e che circolavano eccitati a pochi centimetri dai nostri piedi senza preoccuparsi della nostra presenza.

Dopo diverso tempo, forse a causa del caldo che si faceva sempre più sentire, tutto si è calmato e abbiamo potuto fotografare altri marassi. A memoria credo che in un perimetro di tre metri su tre metri abbiamo osservato cinque maschi e due femmine.


Qui di seguito vi presento alcune scene del combattimento rituale e alcuni esemplari osservati durante questa memorabile giornata.

Vallese2010 5339 copia

 

Vallese2010 5345 copia

 

Vallese2010 5351 copia

 

Vallese2010 5416 copia

 

Vallese2010 5423 copia

 

Vallese2010 5425 copia

 

Vallese2010 5437 copia

 

Finito il combattimento, un maschietto sbadiglia a pochi centimetri da me. 

Vallese2010 5463 copia 1

 

Vallese2010 5572 copia

Un bel maschio.

 

Vallese2010 5878 copia

Femmina.

 

Vallese2010 5633 copia-copia-1

Maschio.

 

Vallese2010 5719 copia

Altro bel maschio.

 

Vallese2010 5754 copia

Ritratto dell'individuo precedente.

 

Vallese2010 6037 copia

Splendida femmina melanotica.

 

Vallese2010 6053 copia

Sempre la femmina melanotica.

 

Vallese2010 5560 copia

Ritratto del primo maschio.


 

Copyright © Grégoire Meier 2010 . Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale dei testi e delle foto.

 

Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

yves brunelli 05/28/2010 22:44



Que dire d'autre que excellent comme d habitude tes articles


 


amitié


 


yves



Grégoire Meier 05/31/2010 08:02



Merci Yves!!



UpTheHill 05/28/2010 21:12



Ciao Grégoire,


spettacolare come al solito. Foto splendide, e complimenti per la pazienza: chissà come picchiava il sole anche sulle vostre, di teste ...



Grégoire Meier 05/31/2010 08:02



Grazie Nino!


certo il sole martellava non poco... sicuramente avrà lasciato i segni ... ma ne é veramente valsa la pena!


Greg



alessandro 05/28/2010 18:42



Spettacolare, mi ripeto. Una serie davvero bella! La sequenza della lotta-danza è davvero ricca di fascino. Grazie Greg.



Grégoire Meier 05/31/2010 08:01



Grazie Ale!


Chiaramente le foto non trasmettono l'emozione di vivere di persona la scena, ma rimane un buon documento.


Ciao


Greg



Anna M. 05/28/2010 17:20



direi che il vostro "giretto" ha dato buoni frutti, avete fatto ottimi incontri e assistere ai combattimenti immagino sia stato davvero emozionante.


ottime foto.


ciao. Anna


 



Grégoire Meier 05/31/2010 07:59



Grazie Anna!


Sì, veramente uno spettacolo assistere al combattimento!!


Poi duro da fotografare vista l'emozione!


Ciao


Greg



elena 05/28/2010 15:36



Bellissime foto, Greg!!



Grégoire Meier 05/31/2010 07:58



Ti ringrazio Elena!



Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca