Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 agosto 2016 2 09 /08 /agosto /2016 09:17

I mille impegni estivi spesso mi portano a trascurare questa piattaforma... centinaia di foto da smistare, poco tempo per farlo... lunghe giornate a perlustrare zone dove i serpenti dovrebbero abbondare, ma si fa fatica ad osservarli...

Qui di seguito condivido alcune osservazioni che ho potuto fare in questi mesi caldi, che mi hanno portato in diverse valli svizzere e italiane.

 

 

Estate di giri

Alcuni fiumi della Liguria sono un ottimo ambiente dove potere osservare la Natrice viperina (Natrix maura), interessante serpente paragonabile alla nostra Natrice tassellata.

Nelle immagini, una femmina adulta e un piccoletto.

Estate di giri
Estate di giri

Restando nelle specie particolarmente legate ad ambienti fluviali, paludosi e lacustri, interessante é stato l'incontro, in Piemonte, con questa grossa Natrice dal collare (Natrix natrix) melanotica che digeriva un abbondante pasto, probabilmente un rospo.

Estate di giri
Estate di giri

Qualche ora trascorsa nei Grigioni italiani mi ha regalato l'incontro con questa femmina di Vipera aspis atra che vive in pietraie ricoperte di ginepri e rododendri... ottimi habitat che permette un notevole mimetismo:

Estate di giri

Uno dei serpenti sempre molto gradevole da osservare, ma per nulla scontato in Ticino, é la Vipera berus. Non ho avuto molte occasione per percorrere i suoi habitat, ma un esemplare si é fatto vedere, una femmina:

Estate di giri
Estate di giri

 

 

 

Nel medesimo habitat, come di consueto, si incontra la Coronella austriaca ...

Estate di giri

 

.... e pure l'orbettino:

Estate di giri

 

 

 

In questa stagione la natura brulica di vita... insetti, ragni, piante sono in totale esplosione:

Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri

Alcune giornate sono state dedicate all'osservazione di Vipera walser in diverse valli del Piemonte. Vista la stagione, non é sorprendente avere osservato solo esemplari femmina e la maggior parte di loro in gestazione:

Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri

Gli ambienti propizi a questa vipera abbonda anche di Coronella austriaca...

Estate di giri
Estate di giri
Estate di giri

 

 

 

...e di lucertola vivipara (Zootoca vivipara):

Estate di giri

Un giro ad osservare Vipera aspis francisciredi mi ha fatto incrociare la strada di un paio di femmine:

 

Estate di giri
Estate di giri

Questo biacco (Hierophis viridiflavus) si godeva il tepore mattutino:

Estate di giri

L'ultima scampagnata mi ha portato nel cuore della Svizzera in una zona dove é facile osservare Vipera berus non lontano da Vipera aspis atra. Malgrado la splendida e calda giornata di agosto, qualche osservazione é stata possibile:

Estate di giri

Sopra e sotto Vipera berus, femmina dai motivi dorsali relativamente grandi

Estate di giri
Estate di giri

Sopra un'altra femmina di Vipera berus e sotto il ritratto di un giovane maschio della medesima specie

Estate di giri

Di seguito una splendida femmina di Vipera aspis atra melanotica, dagli occhi dardeggianti:

Estate di giri

Concludo questo articolo con una bella immagine, in cui si vede una vipera scaldarsi al solo poco lontano da un trafficato sentiero di montagna, in cui la convivenza tra serpente e uomo é possibile, probabilmente possibile fin che l'uomo non si addentra nelle pietraie abitate dalle vipere e la vipera non decide di attraversare il sentiero al momento sbagliato...

Estate di giri

 

 

 

Copyright © Grégoire Meier 2016. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale dei testi e delle foto.

Condividi post

Repost 0
Published by Grégoire Meier
scrivi un commento

commenti

Ale 11/26/2016 20:20

Sempre piacevole passeggiare (anche solo virtualmente) in tua compagnia. quest'anno poche osservazioni, ma sono anche uscito meno del solito...

Grégoire Meier 12/27/2016 14:17

Ciao Ale! Sì, un anno difficile questo... faremo meglio il prossimo!!

Presentazione

  • : Serpenti del Ticino
  • Serpenti del Ticino
  • : Punto di incontro per gli amanti dei serpenti o solo per chi è curioso di conoscerli.
  • Contatti

Contattarmi

Se volete contattarmi, per informazioni o per identificare un serpente che avete osservato, mandatemi pure una mail al seguente indirizzo: 

info@serpenti-del-ticino.com

oppure chiamate o mandate una foto al:

077 425 68 37

Cerca